Biancomangiare

Livello Facile

Il biancomangiare è un dolce al cucchiaio che deve il suo nome al fatto che viene preparato prevalentemente con ingredienti di colore bianco. Sembra che le sue origini siano arabe, ben presto però questa pietanza si diffuse in Sicilia già dal XII secolo e in breve tempo nel resto dell’Europa (in Francia ad esempio era noto come “blanc manger”).

In diverse zone dell’Isola si prepara e lo si fa in modo diverso. Con il latte o con il latte di mandorla. Io ho preferito fare la versione con crema di latte, ma l’ho arricchito con dei biscotti, come fosse un tiramisù. Gustatelo freddo. E’ una bontà. Un dolce nobile e delicato.

Ingredienti

  • 1 litro di latte
  • 100 grammi di amido per dolci
  • 120 grammi di zucchero semolato
  • 50 grammi di scaglie di cioccolato
  • Cannella
  • Mandorle tostate tritate
  • Pistacchi tritati
  • Biscotti Secchi
  • Caffé

Procedimento

Stemperate l’amido in poco latte freddo. Incorporate lo zucchero e il latte rimasto, mescolate fino a farlo addensare.

Versatela in una forma per farlo raffreddare. Per servire cospargete con cannella, cioccolato in scaglie, mandorle e pistacchi tritati.

Per fare un biancomangiare particolare, prendere dei biscotti secchi, passateli nel caffè e iniziate a fare degli strati. Un tiramisù molto particolare

condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp