Grissini al sesamo

Livello Facile

Questi grissini sono davvero speciali. Un ottimo sostituto del pane. A Palermo sono molto diffusi, diciamo che nei panifici si vendono quasi esclusivamente questi, nella versione con il sesamo, ma anche senza. Io li adoro, e aver trovato una ricetta che me li ricorda quasi perfettamente, mi ha reso, diciamo così… orgogliosa! Provateli, vi daranno estrema soddisfazione.

Ingredienti

  • 400 grammi di farina di grano duro
  • 100 grammi di farina 00
  • 10 grammi di lievito di birra
  • 150 grammi di strutto
  • 200 ml acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 10 grammi sale
  • Sesamo per condirli

Procedimento

Impastate fino all’ottenimento di un composto elastico ed omogeneo e poi trasferitelo su di una spianatoia spolverizzata con la farina.

Create un rettangolo di pasta, spennellatelo con l’olio d’oliva e lasciate lievitare per almeno un’ora fino a quando l’impasto non risulterà raddoppiato.

Tagliate l’impasto prendendo una striscia, fate una pallina e poi allungatela con le mani su un piano, fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

Vi consiglio di farli  un po’ più sottili perché crescono in cottura.

Bagnateli velocemente in una terrina colma d’acqua, quindi passateli nel sesamo.

Disponete i grissini su una teglia ricoperta di carta da forno e fateli cuocere a 200 gradi per circa 15-20 minuti fino a quando non risulteranno dorati.

 

 

 

condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp