Guastedda ai carciofi

Livello Facile

La vastedda con carciofi, tuma e acciughe è una sorprendete unione di sapori, che non può essere descritta. Solo preparata e mangiata. Promettete solennemente che la farete. Le vostre papille gustative vi faranno l’applauso! ps..se non avete la tuma, usate un pecorino poco stagionato o una provola…

Ingredienti

  • 300 g di farina di grano duro
  • 200 g di farina 00
  • 350 ml acqua
  • 3 g di lievito
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 3 Carciofi
  • Tuma (la ricetta prevede ricotta salata)
  • Acciughe
  • Olio evo

Procedimento

  • Ho versato in una ciotola dell’acqua tiepida con sciolto il lievito e il miele, quindi ho unito la farina e in seguito aggiunto il sale.
  • Ho messo a riposare l’impasto per diverse ore fino alla consistenza desiderata.
  • Una volta pronto l’impasto, l’ho steso in una teglia e condito con acciughe, tuma, carciofi tagliati finemente e un giro d’olio.
  • Ho infornato a 250 gradi per 7/8 minuti.

condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp