Panini al sesamo

Livello Facile

Da buona palermitana io adoro il sesamo. Che poi lo si chiama in mille modi..Cimino, giugiulena, ciuciulena…fate come vi pare. E’ sempre una bomba!!! Io faccio sempre il pane in casa, perchè mi piace moltissimo impastare e perché ritrovo i sapori quelli del panificio sotto casa, quando ero piccina. Ritrovo l’odore e il sapore, una forma di felicità che non potete capire.. Non uso soltanto una farina, ma mi piace mixarle, a seconda del tipo di pane che voglio mangiare. Quello di questa ricetta è il panino fatto con un mix di farina di rimacino e farina di tipo 2…confesso che sono le mie preferite.. Se avete tempo impastate la sera prima…altrimenti almeno 6 ore per un pane meraviglioso…

Ingredienti

400 grammi di farina di rimacino

200 grammi di farina Tipo 2

350 ml d’acqua

4 grammi di lievito fresco

1 cucchiaino di zucchero o miele

10 grammi di sale

Sesamo

Procedimento

Io amo impastare a mano, ma se volete potete usare anche un’impastatrice elettrica.

Prendete  un po’ della  quantità d’acqua occorrente e sciogliete il lievito e aggiungete un cucchiaino di zucchero o miele.

Fate fermentare una decina di minuti, quindi aggiungete a poco a poco la farina.

Iniziate a impastare fino a raggiungere un composto che deve  essere un po’ appiccicoso.

Fate riposare almeno 6/8 ore.

Se impastate il giorno prima fate riposare la notte in frigo e tirare fuori a metà mattina per fare completare la lievitazione a temperatura ambiente.

Quindi fate le forme desiderate. Io ho fatto le classiche rosette, utilizzando una formina a cerchietto piccolo e dei paninetti normali.

Lasciate lievitare ancora un’ora. Spennellate con acqua e aggiungete il sesamo. Fate cuocere in forno caldo a 220° per 15/20 minuti.

condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp